giovedì 7 maggio 2009

Arturo dà i numeri. Nel vero senso della parola.

Mi ricollego ad un post di essse (alias acarsterminator alias sitter75 alias S, alias genocidio, alias Michele Scattolo e credo alias l'80% della popolazione mondiale), pubblicato su Straker Enemy in proposito di un illuminante commento di Arturo.

Riporto anche io per completezza, anche se ci metterò commenti miei in rosso, perchè non è possibile non controcommentarlo.

allora, io non so se è una coincidenza:
provate a cercare con google l'indirizzo IP di frankbat, il disinformatore
87.14.52.12
uno [a caso] dei risultati è questo
http://data.ftecs.com/archive/NOAA/Differential_POES_Rates/2004/noaa15/poes_n15_20040621_rates.csv
allora, dovete sapere che il NOAA è questo
"NOAA - National Oceanic and Atmospheric Administration"
"The National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) is a federal agency focused on the condition of the oceans and the ATMOSPHERE."
il NOAA è una agenzia federale concentrata sulle condizioni degli oceani e DELL'ATMOSFERA
[su wiki inglese c'è qualcosa di più che ti fa capire che quel "concentrata" non ha lo stesso significato di Mastro Lindo concentrato, ma vuol dire che studia le condizioni di oceani e atmosfera, inoltre c'è una bellissima foto degli Hurricane Hunter, con i quali potevi farti uno dei tuoi film]
questo frankbat la sa lunga: frequenta siti altamente specializzati sugli studi atmosferici.
[quindi informarsi sull'argomento di cui si parla sarebbe MALE?!?!?]
io non se è un caso, ma francamente non penso;[a leggere il seguito, abbiamo anche noi qualche dubbio che tu pensi]
questo deve essere un ricercatore perfettamente a conoscienza [messaggio subliminale atto a instillare nel lettore il terrore inconscio delle scie, altrimenti definito FNORD] degli "aerosol per l'effetto serra".
il NOAA è stato infatti uno degli enti "fondatori" delle scie chimiche. [le scie chimiche sono state "fondate"?]
ripeto [per la terza volta]: non so se è un caso, ma sembra proprio che il nostro amico consulti documenti specializzati sugli studi atmosferici.
come dire: un altro "studioso" degli "aerosol per l'effetto serra"
By arturo, at 06 maggio, 2009 21:57

Come hanno già fatto notare altri, per avere informazioni su un indirizzo IP si esegue un "whois", non si cerca con Google. Oppure si acquista il tool del geometer (ahi, ahi, Arturo, non hai il tool del geometer?). Google ti rende una serie di risultati, tra cui gli scellerati deliri di gente che pubblica gli indirizzi IP di visitatori estratti a sorte per sparare le peggio minkiate sul loro conto.
Tra l'altro, potrebbe sorgere la domanda "Ma per quale motivo il NOAA pubblica gli indirizzi IP dei propri disinformatori affichè tutti gli Arturo possano scoprirli?". La risposta più credibile è "Perchè Arturo pubblicherebbe gli indirizzi IP di tutti quelli che riuscirebbe a infiltrare all'interno dell'NWO".
Ma andiamo un tantino oltre al metodo di ricerca. Guardiamo cosa è stato trovato.
Si tratta di un documento salvato in un formato misterioso e sconosciuto. Per lo meno a tutti quelli che di informatica non ci capiscono una mazza. Un documento dell'ente governativo americano che studia l'ambiente (ufficialmente per applicare politiche economiche adeguate agli ecosistemi, in realtà come ci informa Arturo "fondano" le scie chimiche).
Ma cosa conterrà quel documento? Quali segreti?
Come un esperto hacker sanremese dovrebbe chiarire ad Arturo, invece di dargli corda e lasciarlo esporsi al pubblico ludibrio, si tratta di un documento contenente una tabella di dati in un formato di testo. La tabella può essere letta come file di testo (scelta poco user friendly) oppure essere importata in una tabella di un database o in un foglio elettronico. Sì, è sufficiente Excel o simili, per svelare l'arcano ed eliminare i dubbi che sia un caso (evitando di fare magre figure).
Importando da un file di testo il documento, impostando i campi separati da virgole, ci si profila una bella e ordinata tabella. I dati si riferiscono ad un "POES NOAA15 Corrected Electron and Proton Rates". Si tratta quindi delle "Percentuali (o tassi?) di Elettroni e Protoni Corrette" di questo misterioso POES NOAA15. E cosa è questo misterioso organismo? Una branca supersegreta del NOAA?
Cinque minuti di gugolate per trovare una buona spiegazione per POES e mi viene in mente di guardare NOAA15 su wiki inglese, e scopro che si tratta di un satellite, al che finalmente mi è più chiaro anche a cosa si riferisce il POES.
In parole povere i dati si riferiscono a delle misurazioni relative a quel satellite metereologico. In effetti guardando la tabellina che abbiamo caricato nel nostro foglio elettronico, si tratta di misurazioni di valori fatte in diversi momenti. Si riconoscono facilmente, infatti, data e ora di ogni rilevamento (riga).

Ma in tutto questo il pipistrello franco (o la mazza franco?) frankbat, cosa dovrebbe entrarci? Perchè il suo IP si trova in quel documento?
Semplice, perchè il motore di ricerca è di base stupido. Se poi ci aggiungiamo che l'utente medio che lo usa fa pendant con esso (vedi questo caso), ne veniamo subito a capo.
Google cerca i numeri che sono stati inseriti. È particolarmente "umorale" per quanto riguarda la punteggiatura e la considera un po' un optional. Cercando possiamo trovare, tra queste misurazioni, che quella del 21/6/2004 ore 1.19.1,408 ha come valori per la colonna sslon 87.14 e per la colonna folat 52.12. Essendo un file CSV con dati separati da virgole, nel testo è scritto "87.14, 52.12", da cui capiamo perchè Google ce lo ha indicato.

Alla fine della fiera, ci rendiamo conto di come un complottista possa fare delle associazioni di idee prive di ogni fondamento e non farsi problemi a sputtanarsi senza prima fare un controllo. Quello che rimane ancora come dubbio è il motivo per cui Straker non ha corretto il tiro di Arturo:
  1. non sa leggere un file CSV (alla faccia dell'esperto informatico)
  2. ha glissato per evitare di togliere carne dal fuoco e non esporsi a questo dileggio
  3. non legge nemmeno lui i deliri di Arturo e gli dà corda a prescindere
  4. ci gode quando prendono per il culo gli altri, così lui può sembrare più serio.

Votate, votate, votate.

8 commenti:

  1. Tutti tranne la 2 xD
    Saluti
    pakyto

    RispondiElimina
  2. Sono tutte e 4 plausibili. Comunque mi devo ripetere: GRAZIE ARTURO!

    RispondiElimina
  3. 1,3,4 a pari merito :-)

    arturo grazie di esistere :-D

    RispondiElimina
  4. sicuramente la 3, la 1 è scontata sappiamo tutti che sà leggere solo i file bat

    RispondiElimina
  5. per completezza aggiungo che l'estensione CSV è l'acronimo di complotto di scie venef.. ehm comma separated values che in italiano si può tradurre come valori separati da virgola

    buona sciata chimica a tutti

    RispondiElimina
  6. @michelev: sapevo di aver dimenticato che oltre che franco pipistrello e franco mazza dovevo supporre che frankbat stesse per franco virus informatico PERICOLOSISSIMO.

    @the drakkar: e io che pensavo volesse dire Colonne Separate da Virgole... ghghghgh

    RispondiElimina
  7. NON VALE, state ridendo di me!
    Se avessi saputo di dare il via a questa serie di dimostrazioni delle "capacita'" della banda sciotti, avrei per lo meno chiesto la percentuale, che cavolo!!
    @ Tripponzio: per le 4 ipotesi, prendi un dado e tiralo, qualunque numero esce va bene!
    Ciao a tutti

    RispondiElimina